DOLCI, Gluten free

Biscotti al burro di arachidi di Jasmine – Tortinsù

Nella vita sono sempre molto frettoloso. La maggior parte delle cose le faccio velocemente, un po’ per mancanza di tempo, un po’ perché sono proprio così: frenetico! Ahimè … anche in cucina spesso mi comporto così e ho la pretesa che tutto riesca bene e in poco tempo. Purtroppo, anzi per fortuna, la cucina ha bisogno invece di calma, di serenità e di attenzione. Se gli ingredienti e le dosì sono esatte, ma il procedimento è fatto in modo frettoloso e con poca cura il nostro dolce, i nostri biscotti o la nostra focaccia possono risentirne e riuscire male.

Quante volte ci capita che la ciambella non cresca o che i biscotti risultino troppo duri o al contrario troppo morbidi? A me capita spessissimo, e ciò è dovuto anche dalla poca attenzione che presto durante l’impasto. Occhi e testa dovrebbero rimanere sulla ciotola per capire cosa sta accadendo e valutare il modo per rimediare ad eventuali errori: più acqua, più farina, aumento la velocità delle fruste? E così via …

La cucina se pur aperta a tutti, è comunque un’arte e come tale richiede passione e applicazione. Sto cercando di migliorare la qualità del tempo che dedico a questa mia passione e sto cercando di farlo per bene e nei momenti giusti, iniziando proprio con l’individuare la parte della giornata in cui sono più rilassato e carico allo stesso tempo. Questo momento per me è la sera. Dopo aver cenato è il momento in cui veramente capisco che “i miei impegni” sono finiti e che ho tutto lo spazio a disposizione per le mie passioni. La sera sono più calmo, più energico e ho tutta la serenità per affrontare esperimenti, successi e insuccessi in cucina. La sera, che poi spesso diventa notte in cui c’è il silenzio, c’è un aria diversa e soprattutto c’è più ispirazione!

 

Shake your free life

 

L’incontro serale con la cucina è un po’ l’ incontro con la persona amata. Bisogna dedicarsi totalmente a lei, prestare la giusta attenzione e concedere le carezze necessarie perché si senta felice. E così è per ogni ricetta. Le nostre mani devono essere aperte e piene di amore quando affondano nell’impasto, devono trasmettere in ogni manovra la passione e voglia di ottenere un risultato eccellente. Questa passione e questa delicatezza la ritrovo in molte persone che come me, si dilettano in cucina e curano un proprio blog. Tra queste c’è Jasmine di Tortinsù, di cui già vi ho parlato. Lei come me adora preparare ricette “con pochi ingredienti e tutto in una ciotola”, ma vi assicuro che lo fa con molta cura e amore.

french-baguette-bread-made

Oggi voglio riproporvi i suoi Biscotti al burro di arachidi vegan. Ho seguito esattamente la sua ricetta facendo due piccole modifiche. Jasmine ha usato farina di grano tenero, io per sglutinare la ricetta ho usato la di farina di riso e quella di mais. In più ho sostituito il lievito per dolci con il cremor tartaro e bicarbonato. Vi consiglio di provarli perché sono “supermegafantastici … si può dire? Beh, nel caso dei biscotti al burro di arachidi di Jasmine penso proprio di si! 🙂

Vi ricordo inoltre che Jasmine per questo mese è il giudice di gara del contest ” THE FREE FOOD LOVER” ideato da me e da Letizia di Senza è buono. Questo mese ci sfidiamo su BISCOTTIFROLLE e CROSTATE . Vi invitiamo a partecipare preparando una ricetta senza glutine e ad inviarcela. Il regolamento lo trovate qui, partecipare è molto facile!

the free food lover

 

Vi lascio allora alla ricetta dei Biscotti al burro di arachidi augurandovi buona preparazione!

Manolo

Biscotti al burro di arachidi di Jasmine

 

INGREDIENTI x 14 biscotti al burro di arachidi

140g di farina di riso
100g di farina di mais
80ml di olio di semi di mais
80g di zucchero di canna
40ml di bevanda vegetale
70g di crema di arachidi (io PROBIOS)
8g di polvere lievitante composta per metà da cremor tartaro e per metà da bicarbonato

Preparazione dei biscotti al burro di arachidi 

  • – Uniamo in una ciotola lo zucchero e la bevanda vegetale (io ho usato latte di soia).
  • – Versiamo anche l’olio e girate finché lo zucchero non si scioglie del tutto.
  • – Uniamo le due farine un poco alla volta e continuiamo ad impastare.
  • – Aggiungiamo all’impasto il burro d’arachidi e la polvere lievitante e impastiamo a mano per incorporare meglio gli ingredienti.
  • – Preleviamo un po’ di impasto e formiamo dei dischetti.
  • – Schiacciamo i biscotti con una forchetta per decorarli in superficie.
  • – Mettiamo i nostri dischetti su il piano cottura rivestito con carta forno e inforniamo a 180° per 13-15 minuti.
  • – Dopo averli sfornati facciamoli raffreddare prima di rimuoverli dalla placca.

Biscotti al burro di arachidi di Jasmine

Biscotti al burro di arachidi di Jasmine

Biscotti al burro di arachidi di Jasmine

 

Viaggiare senza glutine

Se ti è piaciuto questo articolo (ma anche se non ti è piaciuto), lascia un commento qui sotto. E se vuoi seguirmi ancora iscriviti tramite email in alto a destra.