DOLCI, RICETTE DI NATALE

BISCOTTI ALLE NOCCIOLE SENZA BURRO E SENZA GLUTINE

Per noi italiani, la frutta secca è qualcosa che va mangiato tipicamente a Natale. Nei prossimi giorni infatti, sulle nostre tavole non mancheranno ceste piene di nocciole, noci e mandorle da sgusciare e mangiare durante una partita a tombola. Ma per le loro proprietà e benefici, la frutta secca andrebbe mangiata ogni giorno: 30 g è la razione giornaliera di frutta secca da introdurre nella nostra alimentazione.

Le Nocciole

Biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine

 

Le Nocciole. Scelgo di parlare di questa frutta secca in particolare, perché la ricetta di oggi è prodotta con sola farina di Nocciole. Le nocciole oltre a contenere sali minerali e grassi buoni, sono ricchissime di Vitamina E che protegge la nostra pelle dai raggi ultravioletti, previene l’invecchiamento ed è anche antitumorale.

Come detto prima, la razione giornaliera di frutta secca è 30 g al giorno e per le nocciole vale a dire 25-30 pezzi. Non c’è alcuna differenza se le acquistiate con o senza guscio perché le proprietà sono solo nel frutto. E’ bene conservarle in un luogo asciutto dove non prendano umidità, ad esempio in un barattolo di vetro come faccio io.

Cosa possiamo preparare con le nocciole?

Dalle nocciole si possono ricavare tantissimi preparati homemade che ci permettono di evitare l’acquisto di prodotti meno buoni che si trovano in commercio e che sono soltanto carichi di zuccheri e scarsi di frutta secca. Ad esempio possiamo ricavare una crema spalmabile, del burro di nocciole e infine anche il latte di nocciole semplicissimo da fare. Uno a uno, vi prometto che li prepareremo tutti insieme.

Ma oggi ci limiteremo a produrre la farina di nocciole, tostandole prima e poi frullandole in un mixer alla massima velocità fino a ridurle in polvere. Sarà l’ingrediente base per preparare i nostri biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine … lo sapete, facilissimi da fare come ogni mia ricetta!

 

Biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine 

 

Biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine

 

Ingredienti per 10-12 biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine

250 g di farina di riso
100 g di nocciole sgusciate
2 uova
100 g di zucchero di canna o zucchero di cocco
100 ml di olio evo
30 g di cacao amaro in polvere
8 g di lievito per dolci (per me 4 g di bicarbonato e 4 g di cremor tartaro)

Per le decorazioni (a vostra scelta)

3 cucchiai di zucchero a velo
una manciata di nocciole tritate
confettini natalizi
un pezzetto di zenzero fresco

 

Biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine

 

Preparazione dei biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine 

  • – Per preparare i nostri biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine, accendiamo il forno a 180° in modalità statica
  • – frulliamo le nocciole in un mixer fino a ridurle in polvere
  • – versiamo tutto in una ciotola e aggiungiamo uno ad uno tutti gli altri ingredienti, prima quelli in polvere e poi quelli liquidi
  • – giriamo bene e poi cominciamo ad impastare con le mani fino a formare una palla compatta, avvolgiamola nella pellicola e lasciamola in frigorifero per 1 ora o (15 minuti in freezer … trucchetto!)
  • – stendiamo una sfoglia tra due fogli di carta da forno e intagliamo i biscotti con la formina che più ci piace, inforniamo per 12 minuti a 180°
  • – Per decorare i nostri biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine ho preparato una semplice glassa mettendo lo zucchero a velo in un bicchiere, 1 cucchiaino di acqua (non di più) e una grattugiata di zenzero. Al posto del cucchiaino di acqua potete scegliere un cucchiaino di limone o di caffè
  • – spargiamo la glassa sui biscotti e poi decoriamo con confettini o con granella di nocciole

 

Biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine

Biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine

Biscotti alle nocciole senza burro e senza glutine

 

 

Tutte le ricette di Natale le puoi trovare cliccando questa foto

ricette di natale senza glutine

 

Se ti è piaciuto questo articolo (ma anche se non ti è piaciuto), lascia un commento qui sotto. Se vuoi seguirmi iscriviti tramite email in alto a destra.