DOLCI, RICETTE DI NATALE

A voi “giocolieri” e artigiani del web!

castagnaccio ai mirtilli rossi

Se penso a tutti i food blogger in questi giorni che precedono il Natale, li immagino impazziti e isterici in cucina a provare, provare e provare ricette! ahahahah! Naturalmente io sono il primo della lista! In cucina, anzi, per tutta casa,  pare che sia esplosa una bomba! Stoviglie, formine e cucchiai accatastati sul lavello, bilancia e farine di ogni tipo sul tavolo … un plumcake in forno e sul piano da lavoro,  già pronta la frolla per procedere con i biscotti! Sforna la crostata,  metti subito dentro i taralli, prepara il tavolo per il set fotografico  … E con le mani ancora sporche, prova a scattare le foto col cellulare prima che si smonti la decorazione!  Ma poi la luce non va bene, quindi aspettiamo quella di domattina!

E penso anche a voi amici e amiche Lifestyle/Fashion blogger. A voi che correte su e giù per le scale dei centri commerciali e  cercate in un solo pomeriggio o, spesso in pausa pranzo, di trovare gli outfits e il trucco più adatti alle festività! A voi che a Dicembre,  vi trovate in camicetta nel bel mezzo di piazza di Spagna per lo shooting fotografico e sorridete paralizzate/i dal freddo!   A voi che nei camerini ingolfati di abiti provati, cercate di scattare qualche foto … ma lo specchio è pieno di impronte e quindi devo riprovare tutto a casa! O che nei giorni in cui siete invitati a 3 eventi contemporaneamente , desiderate avere un fratello o sorella gemella o meglio ancora, il dono della ubiquità!

E penso anche a voi, amici e amiche Travel blogger che forse, tra tutti, siete quelli più rilassati (ne so qualcosa di quando si parte e te ne freghi di tutto e tutti!) … a voi che davanti al Machu Picchu o  passeggiando per il Malecòn, o sul Fitz Roy o sotto il cielo stellato del Serengeti vi fate chilometri di corsa avanti e dietro fino a che l’autoscatto della  camera, non colga nitido il vostro salto o il vostro profilo mentre estasiati guardate il panorama!  Aiutoooo…

MA DICIAMOLA TUTTA, 

MA QUANTO CI DIVERTIAMO?

 

Io credo che tutti voi, come me, vi divertiate un mondo e che in fondo, in fondo non sapreste più stare senza il vostro blog! Siamo divulgatori di novità, di spensieratezza … siamo come i giocolieri che rapiscono l’attenzione dei bambini, come gli artigiani che creano cose nella loro bottega … eh si, i nostri fornelli, i negozi, il nostro pc, lo smartphone, il nostro zaino e i taccuini, sono le piazze dove “si va in scena”, la nostra bottega da dove nascono le idee!

Non smettiamo mai di creare, sperimentare, di fotografare cose belle … di farci belli! Non smettiamo di raccontare la fortuna di aver visitato una delle meraviglie del mondo o di condividere ciò che si è provato davanti ad uno scenario naturale o artisticamente unico! Non smettiamo di proporre cose buone e ben fatte! Di promuovere il valore della natura e dei suoi frutti! Di condividere  cosa si può ricavare da una semplice zucca così come da una maglia smessa, che c’eravamo dimenticati in fondo all’armadio.

Non smettiamo di divertirci e di raccontare la bella vita, quella bella!  Non smettiamo … perché anche se c’è qualche stronzo che nel mondo e nel web spara cazzate e cattiverie, ci sono tanti altri milioni di persone che desiderano vedere #SoloCoseBelle !

A tutti voi, “giocolieri e artigiani” del web … a tutti voi amici,                                              auguro di cuore una buona preparazione al Natale!

Questa ricetta la dedico a voi!

Castagnaccio ai Mirtilli rossi

Visto che siamo “tipi strani”, ho voluto stravolgere un po’ la buonissima ricetta Toscana, proponendo i mirtilli rossi al posto dell’uvetta.

CASTAGNACCIO AI MIRTILLI ROSSI 

Ingredienti:

500 g di farina di Castagne (io ho usato  Fiori di Loto)

600 g di acqua

100 g di pinoli

100 g di noci sgusciate

100 g di mirtilli rossi (se volete usate la tradizionale uvetta)

1 rametto rosmarino

3 cucchiai di olio EVO

sale

Faciledifficoltà bassanon costosa

Preparazione:

  • – Preparate il vostro castagnaccio, iniziando a lavare bene i mirtilli e a lasciateli in ammollo in acqua per 10 minuti
  • – prendete le noci e tagliatele a pezzi piccoli
  • – prendete una ciotola e versate la farina di Castagna, il sale, l’acqua e 2 dei 3 cucchiai di olio EVO. Girate con una frusta evitando di formare grumi
  • – versate i pinoli, le noci e anche i mirtilli rossi lasciandone di ognuno  una manciata da parte
  • – Prendete una tortiera rettangolare o tonda (rettangolare cm30x22, tonda diametro di 32 cm) e versate tutto il composto
  • – cospargete il 3 cucchiaio di olio EVO e anche le noci, i pinoli e i mirtilli rossi messi da parte
  • – cospargete inoltre gli aghi di rosmarino
  • – infornate a 200° per 30 minuti circa

Con questa quantità di ingredienti, otterrete un abbondante Castagnaccio; se pensate quindi sia troppo, vi consiglio di dimezzare perfettamente la quantità degli ingredienti … avrete comunque una buona porzione di castagnaccio!

Ciao

Manolito

img_6599

castagnaccio ai mirtilli rossi

castagnaccio ai mirtilli rossi

castagnaccio ai mirtilli rossi

castagnaccio ai mirtilli rossi

Shake your free life

Auguri!