DOLCI, Gluten free

Fette di vita passata – Crostata di mele senza glutine

Capita che alcune cose del tuo passato non vuoi più vederle, non sentirne parlare più.

E così finisci per tenerle per molto tempo in quel cassetto chiuso a chiave che hai vietato a tutti di aprire, specialmente a te stesso.

Sono fette di vita passata, che non vuoi facciano più parte di te. Sono cose che non sai come siano accadute, perché tu le abbia vissute e perché siano capitate proprio a te. Le rifiuti. Sono discorsi “out” da non fare più; sono ferite aperte, tagli vivi sulla pelle che cerchi di evitare giocando a slalom per non toccarli e sentirne ancora il dolore.

 

Crostata di mele senza glutine

 

Ma noi siamo noi stessi. Siamo quelli che siamo, grazie anche a ciò che non ci piace ricordare.

Il nostro passato se pur difficile e ruvido è parte integrante di noi, è l’unica strada da cui è possibile ripartire. Il nostro passato è l’unico punto da cui è possibile avere una prospettiva migliore.

 

Sono semplici pensieri che ho appuntato con le mani sporche di frolla,  mentre preparavo questa crostata di mele senza glutine con cannella e mandorle. L’ho preparata di notte, come quasi tutte le mie ricette. Cucino di notte, perché sono più ispirato. Di notte mentre cucino, mentre elaboro ricette, mentre le mie mani affondano nell’impasto … la mia mente vaga e riflette.

Quello scrivo su questo blog,  è ciò che spesso mi frulla nella testa di notte quando cucino. E anche questa Crostata di mele senza glutine è nata alcune sere fa, in un momento in cui volevo cullare alcuni ricordi del passato e prendermene cura. Una ricetta facile e veloce da preparare; è senza glutine ed è senza uova, senza lievito e senza latte.

Vi lascio alla ricetta,  spero vi piaccia e che possiate farla anche voi.

 

Vi ricordo che proprio le CROSTATE insieme ai BISCOTTI e alle FROLLE sono le protagoniste della gara di questo mese del contest “The Free Food Lover”  ideato insieme a Senza è Buono … partecipa anche tu, è tutto molto semplice, qui trovi il regolamento!

The free food lover

 

 

Crostata di mele senza glutine con cannella e mandorle 

Crostata di mele senza glutine
Ingredienti:
2 mele rosse biologiche e non trattate
5 cucchiai da minestra di marmellata a piacere (io alle ciliegie)
150g di farina di riso integrale
100 g di farina di mandorle
50 g di farina di grano saraceno
2 cucchiaini di cacao amaro
cannella in polvere q.b.
mandorle a fettine q.b.
100 g di zucchero di canna
100ml di bevanda vegetale (io alla soia)
80 ml di olio di riso
8g polvere lievitante composta per metà da cremor tartaro e metà da bicarbonato

Preparazione: 

  • – Prendiamo una ciotola e uniamo le farine e il cacao amaro; quest’ultimo servirà solo per dare un po’ di color marrone alla crosta e un sapore più amaro all’impasto
  • – Aggiungiamo la polvere lievitante
  • – In un’altra ciotola mescoliamo l’olio, lo zucchero e la bevanda alla soia e versiamo poi tutto nella ciotola con la farina e giriamo fino a che non si sarà assorbita la parte liquida
  • – Continuiamo a impastare con le mani e a formare una palla omogenea che faremo riposare in frigorifero per mezz’ora
  • – Nel frattempo prendiamo le mele, sbucciamole e tagliamole a fettine non troppo fine
  • – Trascorsa la mezz’ora, riprendiamo l’impasto e poniamolo su carta da forno
  • – Con l’aiuto del matterello stendiamo una sfoglia alta 2 cm max abbastanza ampia
  • – prendiamo il foglio di carta forno con l’impasto e mettiamolo in una forma per crostate dal diametro di 22 cm,
  • – Spalmiamo uno strato sottile di marmellata e cominciamo ad adagiare le fettine di mela in modo concentrico
  • – Spolveriamo la cannella  e le mandorle a fettine, entrambe in abbondanza
  • – ripieghiamo i bordi verso l’interno e inforniamo a 180° per 25 minuti

 

 

La nostra crostata di mele senza glutine con cannella e mandorle sarà un dolce momento in cui cullarci nei bei ricordi!

 

Crostata di mele senza glutine

 

Crostata di mele senza glutine

 

Crostata di mele senza glutine