Gluten free, SECONDI, Vegan Vegetariano

FRITTATA DI CECI SENZA UOVA

Celiachia o no, è sempre più comune ormai, sostituire la tradizionale farina bianca di grano con quelle naturali, più sane e più benefiche.  Tra le tante, le più comuni sono le farine di legumi ed oggi parleremo in particolare della farina di ceci.

E’ molto considerata specialmente da chi ha problemi di intolleranze e da chi mangia vegan. E’ una farina usata sin dai tempi antichi; la coltivazione dei ceci e la loro riduzione a farina, risale all’età del bronzo. In seguito si diffuse ampiamente tra i romani che pare la usassero quotidianamente per produrre focacce cotte direttamente sui loro scudi,  arroventati dal sole.

 

Proprietà della farina di ceci 

E’ una farina ricca di proteine, carboidarati e fibre. Solo 100g contengono il 40% di carboidrati e a differenza di quella di grano, è ricca di vitamine e sali minerali. Inoltre possiede magnesio, calcio, potassio e fosforo, che come sappiamo,combattono la pressione alta e rinforzano le nostre ossa. Avendo un basso indice glicemico sono consigliate per chi soffre di diabete e chi segue delle diete dimagranti.

 

Come si ottiene la farina di ceci?

Se non vogliamo comprarla già confezionata, preparare la farina di ceci a casa sarà molto, ma molto facile. Prendiamo una confezione di ceci essiccati, sciacquiamoli e lasciamoli riposare una notte intera su un telo bianco. Mettiamoli in forno per tostarli 20 minuti a 200g, facciamoli raffreddare e frulliamoli in un mixer. Il gioco è fatto!

 

L’uso della farina di ceci in cucina 

Quella di ceci è una farina molto versatile, adatta alla panificazione, ai biscotti, alle torte e sfizi salati. E’ un ottimo sostituto del pangrattato e anche delle uova nel caso in cui si volesse preparare una frittata.

Ed è proprio di frittata di ceci cheoggi voglio parlarvi! L’altro giorno avevo pochissimo tempo ma volevo comunque mangiare qualcosa di sfizioso. Avevo con me un bel po’ di scalogno e un peperoncino verde piuttosto grande e piccante, così ho pensato che una frittata sarebbe stata la scelta migliore per mangiare entrambi e insieme. Con la farina di ceci, come sostituto delle uova, ho ottenuto così una frittata veramente buona, proteica e leggera. Una ricetta velocissima, ispirata alla frittata di ceci del caro Marco Bianchi, ho modificato un paio di cose ma la procedura rimane pressoché uguale.  Provatela e son sicuro che mi scriverete dicendo che è mille volte più gustosa di quella tradizionale con le uova!

 

Frittata di ceci con scalogno – senza uova e senza glutine 

 

frittata di ceci senza uova

Ingredienti per  frittata di ceci per 2 persone 

1 tazza di farina di ceci
2 tazze scarse di acqua naturale
3 di scalogno
1 peperoncino verde (3 se piccoli)
olio EVO
una punta di curcuma
un pizzico di pepe e di sale

Preparazione della frittata di ceci

  • – In una padella versiamo un filo di olio EVO e facciamo appassire lo scalogno e il peperoncino verde tagliati a pezzi
  • – Frulliamo con un mixer o una frusta manuale la farina di ceci, l’acqua, curcuma, sale, pepe e un cucchiaio di olio EVO
  • – Versiamo tutto nella padella e facciamo cuocere girando più volte la frittata

Naturalmente possiamo provarla con qualsiasi altro ortaggio e/o verdura e optare anche per la cottura in forno. Serviamo la nostra frittata di ceci senza uova e senza glutine tiepida.

Alla prossima ricetta

Manolo

frittata di ceci senza uova

 

frittata di ceci senza uova

frittata di ceci senza uova

 

 

Viaggiare senza glutine

Se ti è piaciuto questo articolo (ma anche se non ti è piaciuto), lascia un commento qui sotto. Se vuoi seguirmi iscriviti tramite email in alto a destra.