EUROPA, Gluten free, SALSE-CREME-MARMELLATE, TRAVEL

LE ISOLE DELLA GRECIA e LA SALSA TZATZIKI

Le isole della Grecia 

Volete abbandonare l’ufficio e dimenticarvi di tutto e tutti, compreso il vostro il terapeuta e il vicino che rompe le scatole dalla mattina alla sera? Sentite qui …  prendete una sacca e metteteci dentro degli indumenti leggeri,  il costume, il pareo e l’infradito. Prendete il vostro fisico mozzafiato oppure – come me – fregatevene dei chili di troppo e iniziate a sentirvi dei gran fighi,  perché stiamo volando insieme per le isole della Grecia.

Se veramente per voi vacanza vuol dire spiaggia, sole, relax e avere sempre il mare a portata di mano, le isole della Grecia sono la giusta destinazione per le vostre ferie.  Forse sono tra le più belle isole al mondo dove cultura e natura si incontrano dando vita ad incantevoli scenari. Mare cristallino, sano relax, musica, buon cibo e continue feste sono il mix perfetto per una meta estiva che non può deludervi!

Facili da vivere e da girare affittando una macchina o un motorino, negli ultimi anni le isole della Grecia sono diventate la destinazione di molti turisti provenienti da tutto il mondo. Raggiungibili con diversi voli low coast, queste perle del mediterraneo offrono servizi ricettivi eccellenti a prezzi ragionevoli. Le isole della Grecia sono molte, potrei elencarne almeno 20, ma volendo fare una scelta, vi mostro le mie 5 preferite.

 

LE MIE 5 ISOLE DELLA GRECIA PREFERITE

MIKONOS

Chiamata anche “ibiza della Grecia”, Mykonos è l’isola della’arcipelago delle Cicladi più frequentata dai giovani. Qui regna il divertimento, le feste sfrenate e le spiagge più vive di tutta la Grecia. Agli amanti del surf consiglio di trascorrere le giornate sulla spiaggia di Kalafatis, per le famiglie con i bambini invece c’è la bellissima Paranga.  Lasciatevi andare allo shopping easy nella via di Metoyianni e non perdetevi i mulini a vento del VXI secolo a Kato Myli .

 

Le isole della grecia

 

 

SANTORINI

Se avete nella vostra mente le fotografie delle case bianche e blu che brillano sull’azzurro del mare ecco, questa è Santorini! E’ un’isola di origine vulcanica posizionata a sud dell’arcipelago delle Cicladi. Romantica e meta soprattutto degli innamorati. Come non sceglierla allora?

 

Santorini e le isole della grecia

 

KOS

E’ un’isola che ha la fortuna di “salvarsi” ancora dal turismo di massa, per questo mantiene la sua bellezza originaria. Gli amanti della tranquillità e della storia si recano qui per osservare le fortezze militari e i vari siti archeologici. Ippocrate visse e operò su quest’isola. Qui il cibo è tradizionale e di raro troverete “menu turistici”.

 

Kos isole della grecia

 

CHIOS 

E’ un’isola colonizzata dai genovesi. Si respira aria italiana soprattutto nel cibo. Tranquilla ed elegante, Chios è la meta ottimale per tutti coloro che vogliono staccare dal caos quotidiano. Vi incanterà scoprire un conservatissimo borgo medievale. Vi consiglio di fare un bel giro in canoa presso la baia di Apothika.

 

Chios una delle isole della grecia

 

CORFU’

Qui Ulisse concluse il suo viaggio. Si respira storia, arte e leggenda. Palaiokastritsa è la spiaggia più famosa e interessante dell’isola. Ricca di ristoranti dove gustare la cucina tradizionale e agenzie che organizzano escursioni nei dintorno. Per chi viaggia con i bambini consiglio Pelekas, un piccolo paesino comodo e con il fondale basso. Nel 2007 la città di Corfù è stata inserita dall’Unesco tra i siti patrimonio dell’umanità.

 

Corfù una delle isole della grecia

 

Una ricetta tipica della cucina greca 

L’influenza dell’Italia, dei Balcani e anche della Turchia ha contaminato sicuramente i piatti tradizionali della cucina greca, ma non ha assolutamente snaturato quel sapore tipico e la sensazione di fresco, di mare e di estate che da sempre la caratterizza. Ed oggi voglio preparare una delle salse più famose della Grecia: Tzatziki. E’ una salsa tipica delle zone balcaniche, che generalmente viene usata come antipasto, come condimento per insalate, per la carne alla brace o semplicemente da spalmare sulle bruschette. Lo Tzatziki è una salsa allo yogurt con base di cetrioli, arricchita e profumata da sale, aglio e olio di oliva.

Vi lascio alla ricetta e … non pensateci troppo, la vita è una e va vissuta tutta. Magari cominciando proprio dalle isole della Grecia!

 

Salsa Tzatziki

le isole della Grecia e la salsa tzatziki

 

Ingredienti:

400 gr di yogurt greco (io 0% grassi)
1 cetriolo
2 cucchiai di olio EVO
sale
pepe
1 spicchi0 di aglio.
1/2 limone biologico e non trattato spremuto
aneto

Preparazione:

  • – Tagliamo il cetriolo grossolanamente e mettiamolo in uno scolino 10 minuti affinché perda più acqua possibile
  • – Prendiamo un panno bianco pulito, chiudiamoci i pezzi di cetriolo e strizziamo bene il panno per far uscire ancora acqua
  • – Mettere la polpa di cetriolo nel bicchiere di un mixer, aggiungere lo spicchio di aglio, lo yogurt greco e il sale e frullate bene (io frullo pochi secondi perché mi piace lasciare un po di polpa di cetriolo)
  • – Aggiungiamo l’olio evo e il limone e frullare ancora un pò
  • – Serviamo spargendo un po’ di aneto tritato

Se non gradite l’aglio potete eliminarlo …verrà buono ugualmente!

Alla prossima ricetta!

Manolo

 

le isole della Grecia e la salsa tzatziki

le isole della Grecia e la salsa tzatziki

le isole della Grecia e la salsa tzatziki

le isole della Grecia e la salsa tzatziki

 

Essendo Venerdì partecipo al Gluten free (FRI) DAY 

ilove-gffd

 

Viaggiare senza glutine

 

Se ti è piaciuto questo articolo (ma anche se non ti è piaciuto), lascia un commento qui sotto. Se vuoi seguirmi iscriviti tramite email in alto a destra.