PRIMI PIATTI

Rientrare in un vecchio paio jeans …

25 Gennaio – Shake your free life

1757753_jeans_stretti

Dite la verità, uomini e donne, cosa non fareste per rientrare in un vecchio paio di jeans? Non importano le calorie che ci vengono richieste di mangiare, non importa quanto o quale allenamento facciamo,  non importa neanche quanti kg dobbiamo perdere. Quando siamo a dieta, l’importante è raggiungere il nostro unico obiettivo: ” rientrare in un vecchio paio di  jeans “. Ahahah

Pur di riallacciarci il nostro jeans senza sdraiarci sul letto ritirando la pancia, cominciamo ad usare le bilance più tecnologiche, a  togliere anche un solo chicco di riso  in più se supera il peso indicato. Tutta casa si riempie di fogli con su scritto il menu e tabelle caloriche. Il nostro libretto dei risparmi vede finalmente qualche euro in più,  perché “si attende sempre di dimagrire qualche kiletto,  prima di rifare shopping“. Ci divoriamo chiunque osi anche solo salutarci, talmente sono tesi i nostri nervi  per la fame e poi non si esce più a cena con nessuno per non sgarrare,  diventando così gli unici esseri viventi al mondo, rinchiusi fra quattro mura  che  passano il sabato sera sul divano,  a piangere con C’è posta per te. L’unica nostra amica del cuore,  diventa Maria!

Ed eccoci lassù, appollaiati sulla nostra torre di guardia,  pronti ad eliminare il nemico che può ostacolarci la desiderata rimpatriata nei nostri adorati jeans! Dai diciamocelo, si diventa un po’ isterici! Almeno per me è così ! Sto cercando di buttar giù qualche kiletto accumulato nell’ultimo anno e, devo dire che non è così facile. Il mio grado di acidità è aumentato e tutto quello che ho scritto sopra lo faccio, compreso essere il migliore amico di Maria! Però questa mattina sono rientrato in un vecchio paio di jeans! E so’ soddisfazioni! Un mio vecchio jeans che mi piace molto, a cui tengo tanto! Tornare ad allacciarlo significa essere stato bravo, aver fatto qualcosa per me, di buono e di sano. Oggi li ho rimessi e sono orgoglioso di me stesso!

Tra le tante cose che ho nella mia dieta, non mancano naturalmente le minestre. Lo sapete ormai, le adoro! Soprattutto in questo periodo in cui fa ancora molto freddo. E’ un piatto che comunque io mi preparo indistintamente sia in Inverno che in estate, e che consiglio di mangiare anche quando si è in viaggio, specialmente in avventure  o “scarpinate”come  questa, di cui spesso vi ho parlato.  E oggi, che sono a casa, ne ho preparata una buona,  molto ma molto facile, veloce, di pochi ingredienti e adatta proprio a chi vuole rientrare in un vecchio paio di jeans. Vedrete che la preparerete in 30 minuti e con modalità semplici, basta prendere un bicchiere!

Importante: Eviterò l’aggiunta di sale e userò altre spezie, come la Paprika rossa e l’erba cibollina. Provateci, vedrete che non mancherà nulla, anzi, il sapore delle patate e delle lenticchie rosse sarà esaltato! 

Le calorie per la minestra che vi presenterò, sono circa 120 per ogni 100 g.

Minestra di lenticchie rosse e purea di patate

Minestra di lenticchie rosse e purea di patate

 

Con la mia Minestra di lenticchie rosse e purea di patate, partecipo partecipo al #GFCalendar con le patate del mese di gennaio di Gluten Free Travel & Living con la partecipazione di Leti di Senza è buono

Lingrediente-lo-porto-io-11

 

INGREDIENTI (per due porzioni da 200 g cad.):

2 bicchieri di lenticchie rosse

2 patate dolci

2 carote

1 spruzzata di Paprika rossa

1 ciuffetto di erba cipollina (potete usare anche mezzo cucchiaino di quella essiccata)

1 cucchiaio di olio EVO

PREPARAZIONE:

  • – Versate in un tegame due bicchieri  di lenticchie rosse e 8 di acqua
  • – fate cuocere le lenticchie, ma non troppo, lasciatele “durette” e non scolatele
  • – Nel frattempo avrete cotto a vapore (o lessato) anche le patate sbucciate e le carote
  • – Quando le patate e le carote saranno pronte, prendetele e versatele nel bicchiere di un mixer ad immersione (minipimer), aggiungete l’erba cipollina, un cucchiaio di olio EVO e frullate tutto fino ad ottenere un purea
  • – Prendete ora il purea di patate e versatelo nel tegame con le lenticchie rosse
  • – Girate, versate nei piatti e servite con un filo di Elio EVO e una spruzzata di Paprika rossa che aiuterà ad esaltarne i sapori

Buona dieta!

Manolo

Minestra di lenticchie rosse e purea di patate

Minestra di lenticchie rosse e purea di patate

Minestra di lenticchie rosse e purea di patate

Minestra di lenticchie rosse e purea di patate

Minestra di lenticchie rosse e purea di patate

Minestra di lenticchie rosse e purea di patate