DOLCI, Gluten free

Muffin ai mirtilli neri senza glutine

L’estate è il periodo della raccolta dei mirtilli neri, una splendida e piccola bacca dell’America settentrionale che porta con se molteplici benefici. Esistono varie tipologie e colori di mirtilli, tra cui appunto,  quelli neri. Il colore così scuro gli viene dato dagli antociani, dei pigmenti naturali in cui è racchiusa tutta la forza per combattere i radicali liberi; inoltre forniscono ai mirtilli neri una buona dose di vitamina C.

I mirtilli neri hanno delle proprietà curative e nutrizionali davvero preziose;  importanti per la circolazione e per tutto l’apparato cardiocircolatorio e anche per la vista. Tendono ad abbassare la glicemia e vengono inseriti in molte diete per combattere le allergie. Svolgono inoltre una funzione anti-tumorale.

Muffin ai mirtilli neri senza glutine

5 motivi per non rinunciare ai mirtilli neri:

  • Rallentano il processo di invecchiamento. Questo mi interessa! Da usare come rimedio naturale per prevenire tutte le malattie cardiovascolari e per ridurre al minimo il rischio di ictus e di perdita di memoria. Ottimi anche per la cura della pelle e il suo mantenimento grazie alla presenza di Vitamina A e E, le quali rafforzano i tessuti e favoriscono la rigenerazione della cute.
  • Migliorano la vista di sera. Gli antocianici presenti nei mirtilli neri, agiscono positivamente sulla retina, così da  consentire una buona percezione delle immagini anche in ambienti poco illuminati. E’ per questo che i piloti inglesi, i quali si nutrivano quotidianamente di mirtilli neri, vantavano di un’ottima vista notturna!
  • Proteggono le gengive dalla placca dentale. Il mirtillo nero è antisettico, cicatrizzante e tonificante per le
    gengive. Così il nostro sorriso sarà sempre splendente!
  • – Svolgono funzioni antisettiche. Aumentano l’acidità dell’urina e non permettono ai batteri di depositarisi nel tratto urinario e di non creare infiammazione della vescica urinaria ed evitare la cistite.
  • Aiutano ad avere buon umore. Come tutti i frutti di bosco, possiedono sostanze che vengono inserite negli antidepressivi e in farmaci che curano i disturbi dall’ansia. I mirtilli neri aiutano  quindi il buon umore, così come la memoria e l’attenzione. Mi piacciono i mirtilli che ci rendono felici, Yesss!

E ce ne sarebbero tante altre di motivazione per le quali non bisognerebbe rinunciare ai mirtilli neri, così come esistono anche delle controindicazioni (mal di testa e diarrea) pertanto è bene non abusare ma di inserirli nella nostra alimentazione 2-3 volte alla settimana. Io per esempio metto 10-15 mirtilli nella tazza coi cereali la mattina a colazione.

 

I mirtilli neri in cucina 

La loro versatilità in cucina è incredibile, si accostano a pietanze e ingredienti dolci e salate senza alcun problema, senza mai danneggiare i sapori originali degli altri ingredienti, ma regalando piuttosto un elemento in più da gustare. In Danimarca ho imparato ad accostarli alla carne, al pesce e a prepararci delle marmellate superbuone! Ma ieri sera, preso dalla frenesia di “creare” qualcosa, ci ho preparato dei bei muffins. Il muffin ai mirtilli neri è un classico, per questo ho voluto cambiare un po’, ed ho cercato come sempre di introdurre il più possibile ingredienti naturali come la farina di riso integrale, quella di quinoa e lo  zucchero di canna integrale che ha dato un colorito piuttosto rustico ai miei muffin ai mirtilli neri! Sono naturalmente senza glutine, senza uova, senza latte, senza lievito, senza burro e vegani. Passiamo alla ricetta per scoprire insieme quanto sono buoni i miei Muffin ai mirtilli neri senza glutine.

 

Muffin ai mirtilli neri senza glutine 

Muffin ai mirtilli neri senza glutine

INGREDIENTI per circa 6 muffins
200 g Farina di Riso integrale

150 g Farina di Quinoa

120 g Zucchero di Canna integrale

50 g Olio di semi di mais
100g di Mirtilli neri

16 di polvere lievitante già dosata e composta da Cremor Tartaro e Bicarbonato (dose doppia rispetto al solito)

180 ml Latte di di riso (o altro latte vegetale a vostro gusto)

PREPARAZIONE

  • – In una ciotola capiente versate le farine, lo zucchero di canna integrale, il latte di riso, l’olio di semi di mais e mescolate energicamente.
  • – aggiungere la polvere lievitante e 3/4 dei mirtilli neri, e girate molto più delicatamente
  • – In seguito mettete i pirottini nella formina per muffins e  versateci l’impasto
  • – aggiungete il resto dei mirtilli avanzati in ogni pirottino.
  • –  Infornate per circa 40 minuti a 170° (verificando la cottura con lo stecchino verso il 35′ minuto) e quando saranno cotti lasciateli raffreddare.

I vostri muffin ai mirtilli neri senza glutine sono pronti per essere mangiati!

Manolo

Muffin ai mirtilli neri senza glutine

Muffin ai mirtilli neri senza glutine

Muffin ai mirtilli neri senza glutine

 

Viaggiare senza glutine

Se ti è piaciuto questo articolo (ma anche se non ti è piaciuto), lascia un commento qui sotto. E se vuoi seguirmi ancora iscriviti tramite email in alto a destra.