Gluten free, SUGAR-EGG-YEAST FREE

Muffins al caffè cotti a vapore senza glutine

Muffins al caffè cotti a vapore

Fa caldo, spegnete i forni ma non volete rinunciare ai muffins? Beh, fateli al vapore!
Oggi vi propongo i muffins al caffè molto semplici e con pochissimi ingredienti  e appunto, cotti al vapore, una modalità di cottura
ormai diffusissima, un’ ottima alternativa per cucinare in modo sano, ecologico, per tenersi in forma e per risparmiare tempo e soldi! Ma spieghiamo meglio e in modo semplice i vantaggi della cottura a vapore.

Cibi più ricchi e nutrienti:
per la salute rappresenta un’ottima forma di cucina, in quanto le sostanze presenti negli alimenti che cuciniamo come sali minerali, proteine e vitamine, non si disperdono nell’ acqua come accade nella bollitura.
Cibi più corposi e gustosi:
La cottura a vapore permette ai cibi di mantenere il suo gusto naturale, un gusto più ricco e corposo, proprio perché non vengono trattati con acqua e bolliture varie.
Cibi più leggeri:
La cottura a vapore avviene senza l’ aggiunta di grassi come olio, burro permettendo la preparazione di piatti leggeri e dall’apporto calorico contenuto.
Risparmio di tempo e rispetto per la natura:
La cottura a vapore è più veloce, generalmente non si impiegano più di 15-20 minuti per cuocere i cibi; tra l’altro esistono le vaporiere a più scomparti con le quali si possono cucinare contemporaneamente più pietanze. Ma non solo, la cottura a vapore consente di risparmiare più energia rispetto alla cottura tradizionale: durante la cottura a vapore, la fiamma del fornello non solo può rimanere al minimo, ma volendo può anche essere spenta alcuni minuti prima del termine della cottura, quando il vapore si sarà ormai ben formato, in modo da poter risparmiare ulteriormente sui propri consumi.

Quali sono gli strumenti per la cottura a vapore e i metodi ?
Ormai in commercio se ne trovano migliaia e di ogni forma e prezzo … Ma io vi propongo i semplici e classici cestelli di metallo o bambù che si possono facilmente impilare, e che sono tra l’altro molto più economici di diverse vaporiere elettriche.
Su quest’ultime a parte il costo, l’unico punto sul quale sono in dubbio è che spesso hanno dei cestelli in plastica che non sono molto appropriati per l’uso che dobbiamo farne.


Non c’è quindi bisogno di chissà quale strumento costoso o articolato … Basta veramente poco … Allora, non vi resta che provare i miei muffins e farmi sapere se hanno contribuito a farvi iniziare meglio la vostra giornata, con un sorriso in più leggero e sano!

Ingredienti per 12 muffins  al caffè :

100 g di farina di Grano Saraceno
100 g di farina di riso
100 g di zucchero di canna
20g di polvere di caffè ( caffè macinato)
2 tazzine di caffè
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
200 ml di latte di riso
1 pizzico di sale

Preparazione dei muffins al caffè:
– Mettete sul fuoco la vostra pentola con la vaporiera stando attenti che l’acqua all’interno non tocchi il cestello.
– In una ciotola versate le farine, lo zucchero e il latte di riso e girare bene con una frusta.
– Aggiungere il lievito, il sale, il caffè in polvere e le due tazzine di caffè e continuare a girare.
– Quando l’ acqua comincerà a bollire,  versate il composto nei pirottini per muffins e poneteli nella vaporiera, coprite e fate cuocere per 20 minuti. Prima di spegnere il fuoco, facendo sempre attenzione a non bruciarsi, fate la prova stecchino e testatene la cottura.
– Spegnate il fuoco, togliete subito i muffins dalla vaporiera e lasciateli  freddare a parte.

I nostri muffins al caffè sono pronti! Spero che addolciscano le vostre giornate!

Manolo

image

image

image

image

image

image