GLUTEN FREE, PANI

Sogno un week end senza fretta. Pane di grano saraceno

Quanto ci piace fare le cose con calma nel week end! Si inizia proprio dal letto, da dove mandiamo  a quel paese la nostra sveglia biologica, che comunque alle 07.00 (per me anche prima!) ci fa aprire gli occhi. Che bello dirsi “posso stare ancora un bel po’ sotto le lenzuola!“. Passiamo poi al caffè che, diversamente dai giorni precedenti, sorseggiamo con tutta calma sul divano. E quanto ci piace poi, rimanere in pigiama “un altro po‘” e non doverci subito ingabbiare nei jeans un po’ stretti in vita, per le donne salire su quei tacchi maledetti e nelle divise di lavoro. Che bello farci la doccia cantando e  poter finire per una volta tutta la canzone (di solito non arrivo mai al ritornello!). E quanto è bello e rilassante uscire a portare il cane al parco e sederci a leggere qualche pagina di un libro al sole.  Magari poi, perché no, incontrare un amico, prendere un caffè insieme e farci quattro chiacchiere! Ma la goduria delle godurie, è andare a fare la spesa con la stessa passione con cui facciamo shopping nei negozi d’abbigliamento:  cercare il prodotto adatto alla nostra ricetta!

shake-your-free-life

Bello vero? Già qui vi ho parlato di quanto ci piace fare tutto con calma! Eh si … ma spesso tutto ciò rimane un sogno, perché anche nel week end corriamo come pazzi e dobbiamo impostare la  nostra sveglia sempre alla stessa ora. Ci alziamo di fretta, caffè al volo, doccia in 2 minuti, niente parco per il cane ma solo l’alberello sotto casa, agli amici rispondiamo al messaggio scrivendo “ti chiamo dopo, vado di fretta“, e al supermercato ci passo nel pomeriggio, quando ho finito di fare tutto ciò che durante la settimana non riesco a fare! Uhuhuh, che fatica! Ma così è la vita, così è la nostra vita! Possiamo sicuramente migliorarla, impegnarci a non farci prendere dall’ansia e dalla fretta, ma purtroppo anche nel week end siamo pieni di cose da fare. L’importante è comunque sognare di riuscire prima o poi  a viverci tutto con calma. Magari le prime volte potremo alzarci dal letto solo 5 minuti più tardi o cantare sotto la doccia un ritornello in più della canzone, fare colazione seduto … ma piano, piano se continuiamo a sognare un week end così, riusciremo a viverlo realmente con tutta serenità. Io mi sto impegnando a farlo e già sono riuscito a non versarmi il caffè addosso per la fretta, che per me era un appuntamento fisso, ogni mattina!

shake-your-free-life

Oggi inizio questo lungo week end, con il profumo per la casa di un pane preparato stanotte. Un profumo che mi ha riportato indietro nel tempo … Un pane fatto con farine naturali, carote, yogurt, noci e semi di zucca. Una fetta già l’ho mangiata per colazione, metà della pagnotta la porterò ad un’amica e il resto credo proprio che lo mangerò tra sabato e domenica.  Se proprio non avrò il tempo di fare le cose con calma, potrò almeno sognare di risvegliarmi il prossimo week end con questi profumi e sapori.

Buon week end a tutti!

Ma passiamo alla ricetta:

PANE di GRANO SARACENO , CAROTE, SEMI di ZUCCA e  NOCI

pane-di-grano-saraceno-senza-glutine

PANE di GRANO SARACENO , CAROTE, SEMI di ZUCCA e NOCI

Ingredienti:

  • – 150 g di farina di Grano Saraceno
  • – 200 g di farina di riso
  • – 100 g di yogurt magro
  • – 2 carote grosse
  • – 50 g di semi di zucca
  • – 40 g di noci senza pelle
  • – 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • – 1 punta di curcuma
  • – origano
  • – sale
  • – acqua

Preparazione:

  • – accendete il forno a 220°
  • – Pulite le carote e grattugiatele
  • – in una ciotola mixare le due farine con il bicarbonato, il sale, la curcuma, l’origano e 100 ml di acqua, iniziando ad impastare
  • – aggiungete le carote, lo yogurt, i semi di zucca e le noci senza pelle a pezzetti
  • – impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo
  • – se l’impasto è molto appiccicoso aggiungete altra farina
  • – formate una pagnotta tonda e non troppo alta e adagiatela su carta da forno bagnata e ben strizzata
  • – con un coltello formate in superficie una croce e infornate per 30-35 minuti a 220°

Servite pure il vostro Pane di grano Saraceno a colazione con un po’ di marmellata, oppure a pranzo.

Con questa ricetta partecipo al contest “the mystery basket” di La mia famiglia ai fornelli, ospitato questo mese dal blog” I biscotti della zia

mystery marzo

Ed essendo Venerdì, partecipo anche al 100% Gluten Free (Fri) day

ilove-gffd

pane-di-grano-saraceno-senza-glutine

PANE di GRANO SARACENO , CAROTE, SEMI di ZUCCA e NOCI

pane-di-grano-saraceno

PANE di GRANO SARACENO , CAROTE, SEMI di ZUCCA e NOCI

pane-di-grano-saraceno

PANE di GRANO SARACENO , CAROTE, SEMI di ZUCCA e NOCI

pane-di-grano-saraceno

PANE di GRANO SARACENO , CAROTE, SEMI di ZUCCA e NOCI

pane-di-grano-saraceno

PANE di GRANO SARACENO , CAROTE, SEMI di ZUCCA e NOCI

pane-di-grano-saraceno-senza-glutine

PANE di GRANO SARACENO , CAROTE, SEMI di ZUCCA e NOCI