DOLCI, Gluten free

La vita diventa una sfida. Torta soffice alle fragole

Ripartire significa molte cose. Ripartire comporta molti sforzi e richiede tanta pazienza!

Nella vita ci troviamo spesso a iniziare percorsi nuovi ma anche a dover riniziare cose già fatte. Ed è proprio in quest’ultima circostanza che il nostro umore va giù (almeno per me è così). Si perde l’entusiasmo, l’originalità , l’iniziativa. Non abbiamo più la voglia di affrontare neanche la singola giornata con la giusta grinta,  soprattutto quando pensavamo di aver chiuso un cerchio, di aver completato un percorso e di averlo fatto bene! E invece spesso non è così, c’è la maestra – la nostra vita – che ti richiama alla lavagna e ti fa ripetere l’operazione.

Proprio in questi giorni nella mia vita,  stanno convergendo diverse strade, alcune nuove, ma la maggior parte  già percorse in passato. Ed eccomi quindi a ri-fare tante cose già fatte, a vedere cose già viste, ad interagire con persone poco interessanti e a muovermi in dinamiche e con criteri già adottati. Perché capita ciò? Perché  rifare da capo qualcosa che avevo già salutato con un “addio” nella mia vita? Spesso sappiamo da noi stessi la risposta, altre volte ci viene fornita dagli altri e poi ci sono quelle volte invece in cui la risposta non c’è.

Shake your Free life

La vita diventa una SFIDA!

E così tutto si trasforma in una SFIDA. Forse è questa la parola che mi può aiutare a ripartire da capo. La SFIDA può essere il paio di scarpe giuste con cui ripercorrere le strade vecchie. La SFIDA può essere l’armatura con cui combattere e proteggermi dai colpi del nemico. La SFIDA può essere il bicchiere d’acqua bevuto in mezzo al deserto quando sei solo e non hai nulla. La SFIDA può essere … anzi, è la misura con cui rivaluto me stesso e accolgo un nuovo io. La SFIDA è il motivo per cui non dobbiamo arrenderci mai!

 

Oggi mi piaceva condividere con voi questo mio stato d’animo, che in questi giorni mi invade e mi accompagna … Nella vita le sfide ci sono, e ben vengano se servono a farci crescere e migliorare! Ma ci sono poi anche le sfide simpatiche, allegri e piacevoli come quelle in cucina … quelle in cui spesso mi incasino e stremato ne esco fuori comunque vittorioso. Questa Torta soffice alle fragole ne è l’esempio, perché volevo realizzarla alta, soffice e ancora una volta “senza niente” o meglio con “tanti senza” ,  soprattutto senza uova e senza lievito. Dopo un po’ di combattimenti e dopo aver riflettuto sul mix di ingredienti, ci sono riuscito! Inoltre sono le ultime fragole buone in commercio e volevo salutarle degnamente! Che ne dite, diamo una sbirciata alla ricetta?

 

Torta soffice alle fragole senza glutine , senza uova, senza latte e senza lievito

Ingredienti 
8 -10 fragole
300 gr farina di riso
150 gr zucchero di canna
8g di polvere lievitante composta da cremor tartaro e bicarbonato
5 cucchiai di olio di semi
1/2 cucchiaio di aceto di mele
220 ml acqua fredda
colorante rosso per dolci senza glutine certificato

Per quanto riguarda l’uso dei coloranti alimentare vi rimando a questo articolo utile e ben fatto di Glutenfreetravel&Living

 

Preparazione della Torta soffice alle fragole senza glutine 

  • – accendete il forno a 180° e fate riscaldare
  • – lavate e pulite le fragole tagliandole a metà
  • – In una ciotola versate la farina, la polvere lievitante, lo zucchero e girate velocemente
  • – aggiungete l’aceto di mele e girate
  • – aggiungete l’olio e girate ancora
  • – infine aggiungete l’acqua a filo lavorando contemporaneamente tutto con le fruste elettriche
  • – prendete uno stampo per torte da 20-22 cm e oliate un po’ la superficie e spargete un po’ di farina di riso
  • – versate il composto nello stampo e lasciatene circa un bicchierino nella ciotola
  • – versate qualche goccia di colorante rosso per dolci senza glutine fino a che avrete ottenuto la gradazione di rosa che a voi piace (vi consiglio di ottenere un rosa acceso che risalti anche dopo la cottura) e girate
  • – con un cucchiaio colate il composto rosa su quello nello stampo a modi spirale
  • – posizionate le mezze fragole in superficie distanti equamente una dall’altra
  • – infornate e cuocete per 35 minuti facendo sempre la prova stecchino

Lasciate freddare e servite la vostra Torta soffice alle fragole con l’entusiasmo che serve ad affrontare le vostre nuove sfide della vita!

Manolo

Torta soffice alle fragole

Torta soffice alle fragole

Torta soffice alle fragole

Torta soffice alle fragole

 

Torta soffice alle fragole