DOLCI, Gluten free

TUILES AUX AMANDES SAN GLUTEN

Continua la mia esplorazione dei dolci dal mondo e in particolare della pasticceria francese. Oggi voglio proporvi un biscotto che in Francia e, soprattutto qui a Parigi, è molto conosciuto: le Tuiles aux amandes sans gluten. Tradotto sarebbe le tegole alle mandorle (senza glutine) e sono in pratica delle lingue di gatto a forma tonda con delle mandorle sparse in superficie. In realtà si possono fare anche usando altra frutta secca o delle gocce di cioccolato o addirittura proporle in versione salata con del formaggio.

Ho trovato ispirazione in una ricetta di un food blogger molto, ma molto conosciuto: Berbard de’ “la cuisine de Bernard“. La sua cucina mi diverte e mi è di aiuto per conoscere le basi della pasticceria francese e non solo.

 

Tuiles aux amandes sans gluten 

 

Tuiles aux amandes sans gluten

 

 

Ripropongo la sua ricetta in una versione gluten free, sostituendo la farina normale con quella di riso. In questo caso, poiché si tratta di un dolce molto leggero e delicato, la farina di riso che è sottilissima, è la più adatta per la ricetta. E’ ancora una volta una dolce facile, lo sapete ormai che sono pratico e veloce e non mi piace proporvi cose troppo complicate. Un biscotto semplice che potrete preparare veramente anche 1 ora prima di servirlo agli ospiti. Non ci sono grandi manovre, non bisogna sporcare troppi utensili e la cottura è piuttosto rapida. What else? Non trovate scuse, arrotolatevi  le maniche e … mani in pasta!

 

Ingredienti per  24 tuiles aux amandes sans gluten

250g mandorle a scaglie
140g bianchi d’uova
160g zucchero di canna
50g burro dolce fuso
30g farina di riso

 

Preparazione delle Tuiles aux amandes sans gluten

  • – Per preparare le nostre 24 Tuiles aux amandes sans gluten accendiamo il forno a 180°
  • – Mettiamo in una ciotola le mandorle a scaglie, lo zucchero e la farina di riso
  • – Aggiungiamo i bianchi d’uova e giriamo bene e solo dopo aggiungiamo il burro dolce fuso
  • – Con un cucchiaio prendiamo un po’ di impasto e posizioniamolo su una teglia rivestita di carta da forno
  • – Con una forchetta stavolta, facciamo il lavoro più difficile (anche se non lo è)  e cioè schiacciamo ogni piastrella cercando di dare il più possibile una forma ovale … ATTENZIONE … le piastrelle dovranno essere molto, ma molto sottili!
  • – Inforniamo le nostre Tuiles aux amandes sans gluten per 12-15 minuti ma facciamo attenzione a non bruciarle! Infatti i tempi di cottura dipendono un po’ dalla potenza del forno e ognuno di noi conosce bene la sua cucina. Pertanto vi consiglio di fare come me e stare incollati al forno ad aspettare che le nostre piastrelle siano dorate per sfornarle e lasciarle raffreddare
  • – Bernard consiglia di servirle con del gelato o una mousse al cioccolato. Io più facilmente vi consiglio invece di sciogliere a bagno maria una tavoletta di cioccolato fondente in una ciotola, metterla al centro della tavola e lasciare che i nostri invitati possano intingerci le proprie Tuiles aux amandes sans gluten… una goduria!

Alla prossima ricetta!

Manolo

 

Tuiles aux amandes sans gluten

Tuiles aux amandes sans gluten

Tuiles aux amandes sans gluten

 

 

 

Viaggiare senza glutine

 

Se ti è piaciuto questo articolo (ma anche se non ti è piaciuto), lascia un commento qui sotto. Se vuoi seguirmi iscriviti tramite email in alto a destra.