DOLCI, Gluten free

CHEESECAKE AL MANGO SENZA GELATINA

Cheesecake al mango senza gelatina

Cheesecake al mango senza gelatina

 

 

Forse l’ultimo ferragosto trascorso a casa risale ad almeno 20-25 anni fa! Non so dirvi bene perchè, ma l’insieme dei problemi che in questi mesi si sono venuti a creare a causa del Covid-19 mi hanno causato una specie di “blocco”.

Ho provato a organizzare qualche viaggio ma non è facile con tutte le precauzioni da prendere. E poichè il viaggio per me è un momento di libertà pura e di rilassamento mentale assoluto, l’idea di dover viaggiare preoccupandomi che “questo si può fare e questo no”  mi rende nervoso.

Devo ammettere anche che non amo molto l’Italia in estate; la trovo troppo affollata ovunque e, odiatemi pure, non mi piace esser circondato da Italiani in vacanza … sappiamo essere delle persone poco simpatiche in viaggio a casa nostra!

E a pensare che lo scorso anno mi trovavo qui …

 

 

Ma cercherò di farmela passare … Iniziamo proprio con un dolce. Una cheesecake al mango senza gelatina. Facile, davvero alla portata di tutti! Ho usato la ricotta che come avrete ormai imparato, è un’ingrediente che amo particolarmente e con il mango, uno dei frutti esotici che consumo più spesso.

Non ho usato la gelatina perchè con il supporto della panna montata all’interno e con la posa in frigo per 5-6 ore rimane in piedi senza problema! Provateci e mi direte. Pronti? Via …

 

CHEESECAKE AL MANGO SENZA GELATINA 

 

Ingredienti:

  • 250g di biscotti senza glutine
  • 60ml di olio di cocco
  • 800g di ricotta (pari a due confezioni)
  • 100g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di limone spremuto (non di più!)
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 1 mango bio

 

Preparazione:

  • – iniziamo a preparare la base della nostra cheesecake al mango senza gelatina frullando i biscotti e amalgamandoli con l’olio di cocco. Trasferiamo tutto in uno stampo a cerniera da 22 cm e compattiamo la base con il dorso di un cucchiaio.
  • – In Una ciotola lavoriamo la ricotta con lo zucchero
  • – Montiamo la panna (ricordiamoci che deve essere fredda di frigorifero e il contenitore in cui la montiamo messo almeno per 10 minuti prima nel freezer) e uniamola alla ricotta e a mezzo mango tagliato a cubetti
  • – Con l’altra metà del mango decoriamo a piacere la superficie del nostro dolce
  • – Versiamo la crema sopra la base e lasciamo solidificare in frigorifero per almeno 5-6 ore.

Alla prossima ricetta!

 

Cheesecake al mango senza gelatina

 

Seguitemi anche su Instagram