Gluten free, PANI, SECONDI

PLUMCAKE SALATO AL SALMONE

Sono andata ad una festa a casa di amici di un amico (una festa allargata insomma) e tra le tante cose che c’erano nel buffet, languivo per un plumcake salato al salmone. La proprietaria di casa ha convissuto per molti anni con un ragazzo celiaco, così ha preso l’abitudine di usare quasi sempre le farine naturali.  Il suo Plumcake era preparato con un mix pronto di farine senza glutine e devo dire che non le era uscito poi così male.

Però mancava qualcosa. Mi è sembrava piuttosto asciutto e privo di sapori.  Oltre al salmone c’era solo un po’ di formaggio (abbinamento normale per i francesi!) e neanche una spezia. Così morso dopo morso, elaboravo un modo per rifarlo aggiungendo “questo” e “quello”, un po’ di  “quest’altro” …  una verdurina, una spezia … Insomma, nella mia mente avevo già la ricetta pronta del mio plumcake salato al salmone.

Il giorno dopo infatti ho comprato gli ingredienti necessari e ho provato subito a rifarlo e il risultato è stato – fatemelo dire da solo – eccellente! Un plumcake salato al salmone è un’ottima idea per un aperitivo, una cena fredda in piedi, un antipastino a pranzo o cena. Figuratevi, io ci ho fatto persino colazione! Vi lascio allora provare la mia ricetta e se avete qualche idea per renderlo ancora più buono, lasciate un consiglio nei commenti.

Plumcake salato al Salmone senza glutine 

 

Plumcake salato al salmone, zucchine e erba cibollina. Senza glutine

 

 

Ingredienti per 6 persone:

120 g di farina di riso integrale

100 g di farina di ceci

2 cucchiai di latte vegetale (io soia) oppure vaccino

2 uova bio

150 g di salmone

100 g di zucchine

1 mazzetto di erba cipollina

sale, pepe, curcuma  e 2 cucchiai di olio Evo

 

Preparazione:

  • – Per preparare il nostro Plumcake salato al salmone, accendiamo il forno a 180°
  • – Puliamo e tagliamo le zucchine, l’erba cipollina e il salmone a pezzetti
  • – In una ciotola sbattiamo le uova con il latte, sale, pepe, curcuma e l’olio
  • – Inseriamo le farine setacciate e giriamo fino ad ottenere un composto liscio
  • – inseriamo le zucchine, l’erba cipollina e il salmone, giriamo bene e versiamo tutto nello stampo per plumcake
  • – Inforniamo per 40 minuti

Lasciate raffreddare il plumcake salato al salmone prima di servirlo, in questo modo si taglierà più facilmente. Se vi piace mangiarlo caldo, potrete sempre scaldarlo un pochino già affettato.

Buon Appetito!

Manolo

 

Plumcake salato al salmone, zucchine e erba cibollina. Senza glutine

Plumcake salato al salmone, zucchine e erba cibollina. Senza glutine

 

 

 

Ti è piaciuta la ricetta? Se si, ma anche se non ti è piaciuta, lascia un commento qui sotto! Grazie 

 

Viaggiare senza glutine