DOLCI, Gluten free

TARTE AU CITRON SENZA GLUTINE

La Tarte au Citron senza glutine era spesso il dolce francese della mia pausa pranzo a Parigi. Eh si, vicino al mio posto di lavoro c’era (c’è tutt’ora!) la pasticceria ONYRIZIA completamente gluten free, dove ogni giorno trovavo esposta la qualunque! E di questo luogo ve ne ha già parlato la mia amica Chiara di Baci di Dama in questo articolo.  In realtà si trova anche molto vicino a quella che era casa mia, e quindi spesso passavo di li anche a colazione …

Oggi vi propongo una versione della Tarte au citron senza glutine molto semplice, una composizione homemade ma che rimane fedele alla ricetta originale francese. Una frolla decisa ma anche leggera, una crema al limone piuttosto pungente e la Meringa all’italiana in superficie. Sono sicuro che vi piacerà tanto e che per la sua inaspettata facilità la riproporrete molte volte!

Passiamo alla ricetta, ci siete?

 

TARTE AU CITRON SENZA GLUTINE 

 

Tarte au citron senza glutine

 

Ingredienti:

Per la base di frolla:

  • 300g di farina (io 250 di riso e 50 di miglio)
  • 150g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo

Per la crema al limone:

  • 75 g di Burro
  • 100 g di Zucchero
  • 3 Limoni succo + scorza
  • 3 Uova

Per la Meringa Italiana:

  • 70 g di Albumi
  • 28 g di Zucchero
  • 28 g di Acqua
  • 112 g di Zucchero

 

Preparazione della Tarte au citron senza glutine 

  • – Per preparare la nostra Tarte au citron senza glutine dobbiamo iniziare dalla base, ammorbidendo il burro con le mani, aggiungendo lo zucchero, l’uovo e continuando ad ammorbidire il tutto
  • – Versiamo la farina e continuiamo a impastare sulla spianatoia fino a formare un palla omogenea
  • – Stendiamo una sfoglia tra due fogli di carta forno e lasciamo riposare in frigorifero per minimo 30 minuti
  • – Nel frattempo prepariamo la crema al limone: mettiamo il burro nel pentolino e facciamolo sciogliere a fiamma lenta. Aggiungiamo zucchero, farina setacciata, tuorli, succo e  scorza di limone e continuiamo a girare fino a che non si addensa. Lasciamo raffreddare. Importante tenere sempre il fuoco a fiamma dolce.
  • – Riprendiamo la frolla e adagiamola con molta attenzione nello stampo assicurandoci che i bordi siano alti e facendo dei fori sul fondo con una forchetta.  Ricopriamo con carta da forno e un peso sopra come fagioli o riso e inforniamo per 15 minuti a 180°
  • – Prepariamo nel frattempo anche la meringa all’italiana. Mettiamo in un pentolino acqua e zucchero (30 gr di acqua e 120 di zucchero) e sciogliamo a fiamma bassa fino a che non bollirà . Montiamo con le fruste elettriche gli albumi e quando inizieranno a prendere volume aggiungiamo lo zucchero restante e il contenuto del pentolino continuando a montare fino a che con la mano non sentiremo che il fondo del recipiente si sarà raffreddato. Importante: quando verseremo lo sciroppo di zucchero negli albumi ci sembrerà che si smonti tutto … non temete, è normale! Continuiamo a lavorare con le fruste che si riprenderà.
  • – Una volta cotta la base, versiamo la nostra crema al limone cercando di appianare il più possibile e in fine la meringa. Possiamo usare una sac à poche oppure fare tutto con un leccapentole il che darà un effetto più soffice!
  • – Mettiamo in frigo e aspettiamo almeno due ore prima di servirla.

Buon appetito cari amici!

Manolo

 

Tarte au citron senza glutine

 

 

Se ti piace l’idea di preparare altre ricette francesi clicca qui

 

 

Manolo Rufi

Se ti è piaciuto l’articolo o se hai delle domande da fare lascia in fondo un commento. Mi farà piacere risponderti.