DOLCI, KITCHEN, RICETTE DI NATALE

TARTUFI DI PANDORO

In genere non faccio ricette con i pandori e panettoni avanzati. Primo perchè a casa mia non avanza nulla (non so come avanzino da voi i dolci!) e poi perchè a me piace continuare a mangiare i panettoni e pandori in quanto panettone e pandoro? Ma qualche giorno fa ho salvato la ricetta dei Tartufi di Pandoro di Claudia Fornaciari  (seguitela, è molto brava!) perchè mi è sembrata davvero facile e veloce.

Claudia ancora non lo sa ma mi ha salvato: domenica pomeriggio mi son visto con alcuni amici per un torneo di Risiko e volendo preparare un dolce in poco tempo, non sapevo proprio cosa fare! Quindi sono andato a ri-comprare un pandoro (io senza glutine) e in un battibaleno ho preparato i nostri Tartufi di pandoro

 

TARTUFI DI PANDORO  di Claudia Fornaciari (ricetta senza glutine)

 

Tartufi di pandoro senza glutine di Claudia Fornaciari

 

Pochi ingredienti, poche manovre e poco tempo per finirli! Eh si, l’impasto pandoro-mascarpone è sublime, quindi una volta ultimati e ricoperti di cacao, sarà questione di un attimo! L’unica variante è che ho aggiunto un po’ di scorza di arancia grattugiata per profumare il tutto. Anche Claudia consiglia di ricoprire i tartufi di pandoro senza glutine come vogliamo; io ho scelto come lei il cacao amaro, ma potete usare cocco rapè, granella di frutta secca oppure anche cioccolato sciolto bagno maria.

Quindi non resta che lasciarvi alla ricetta. Amici del torneo di Risiko, arrivo!!!

A presto

Manolo

 

Ingredienti:

1 Pandoro (io senza glutine)

50 g di Mascarpone

cacao amaro q.b. per ricoprirli

la scorza grattugiata di 1 arancia bio e non trattata

 

Preparazione:

  • – Per preparare i nostri tartufi di pandoro raggruppiamo gli ingredienti
  • – Sbricioliamo con le mani il pandoro in pezzi piccolissimi
  • – aggiungiamo il mascarpone, la scorza d’arancia grattugiata e impastiamo aiutandoci anche con le mani per schiacciarlo e creare il più possibile un impasto omogeneo
  • – Formiamo tante palline della grandezza che preferiamo e passiamole nel cacao
  • – mettiamole in un piatto e conserviamole in frigorifero almeno 1 ora prima di servirle

 

 

Tartufi di pandoro senza glutine di Claudia Fornaciari

 

Se ti è piaciuta la mia ricetta (ma anche se non ti è piaciuta) lascia un commento qui sotto … mi farebbe piacere!